L'Istituto Orsoline di San Carlo

Insieme agli studenti del Liceo Artistico Orsoline scopriamo la storia dell'Istituto Orsoline di San Carlo a Milano. Un luogo in cui la filosofia di Angela Merici è fondamento di un moderno progetto educativo, cristiano e laico, in un contesto ricco di testimonianze che raccontano la storia della città. Tra queste mura ha abitato anche Francesco Petrarca e nella piccola chiesa di San Michele sul Dosso è custodito un dipinto di scuola vinciana.

Il miracolo della cena

Sonia Bergamasco dà voce e corpo a Fernanda Wittgens, storica dell'arte e prima sovrintendente donna in Italia, che salvò dalla guerra moltissimi monumenti milanesi. Uno spettacolo d'eccezione nato dalla collaborazione tra il Piccolo Teatro e il Museo del Cenacolo Vinciano.

Sono Fernanda Wittgens. Una vita per Brera

Prima donna in Italia direttrice di un museo, la Pinacoteca di Brera. Antifascista finita in carcere per la sua opposizione al regime. Sovrintendente con una visione straordinariamente moderna della socialità dell'arte. Dobbiamo a lei la rinascita del museo milanese, il recupero del Cenacolo e, più in generale, la difesa del patrimonio artistico lombardo. La complessa vicenda biografica di Fernanda Wittgens rivive nelle intense pagine firmate dalla storica dell'arte Giovanna Ginex.

La Cerchia dei Navigli

La storia della Cerchia dei Navigli comincia nel XII secolo con la costruzione di un fossato per difendere Milano dall'assedio di Federico Barbarossa. Nel corso degli anni il reticolo dei navigli si espande e si intreccia con la vita della città, determinandone lo sviluppo urbanistico ed economico.

CESARE RIMINI, UNA CARTA IN PIÙ - L’avvocato matrimonialista sposato con Milano

Cesare Rimini, scrittore e avvocato matrimonialista, vive a Milano da oltre sessant'anni. Laureatosi in Giurisprudenza alla Statale, iniziò a lavorare nello studio dell'avvocato Orvieto in via Cesare Battisti 11, dove tuttora esercita. Il documentario di memoMI è una breve biografia di uno dei protagonisti della vita sociale e culturale della metropoli.

Riscrivere i luoghi - Il Salone di via Dini

Il documentario di Medialogo ripercorre la storia del Salone di via Ulisse Dini, storica casa del teatro d'avanguardia fino ai primi anni '90 e per oltre trent'anni sede del Centro Ricerca Teatro (CRT).
Dal 2012 lo spazio è stato assegnato tramite bando dalla Città Metropolitana di Milano all'associazione "PACTA. dei Teatri". Ed è così che dall'autunno del 2016 il Salone ha ripreso gli spettacoli.

Giulia Maria Crespi - La Signora del FAI

Memoria storica e promotrice del futuro di Milano, Giulia Maria Crespi, classe 1923, è la protagonista di una vita spesa al servizio della sua città e non solo. Nei primi anni '60 fu unica responsabile della quota famigliare del Corriere della Sera. Un ruolo tutt'altro che facile in un ambiente dove, per le donne, le posizioni apicali erano ancora un miraggio. Ma è del '75 il suo progetto più ambizioso: il FAI - Fondo Ambiente Italiano.

Video del giorno

Racconti