19 giugno 1955: Prima pubblicazione della casa editrice Feltrinelli

Prima pubblicazione della casa editrice Feltrinelli

Franco Fortini. Dopo domenica è sempre lunedì

Parlare oggi di Franco Fortini non è facile, soprattutto ai più giovani. Nato nel 1917 a Firenze, Fortini è uno degli intellettuali di spicco del secolo scorso che ha intrecciato la sua critica militante allo spirito dei tempi. Socialista fino al 1957, la sua scrittura sviscera i meccanismi del potere, della politica e delle istituzioni. Milano è la sua città d'adozione: qui vive fino alla morte, avvenuta nel 1994. Attraverso le voci di chi lo ha conosciuto, e non solo, emerge il ritratto di una figura controversa ma indispensabile, che a quasi venticinque anni dalla morte riesce a far sentire ancora la sua mancanza.

1968: Jimi Hendrix a Milano

È il 23 maggio 1968 quando Jimi Hendrix atterra all'aeroporto di Malpensa. In Italia lo attendono tre tappe: Milano, Bologna e Roma. Con Enzo Gentile e Roberto Crema, autori del libro "Hendrix '68, The Italian Experience", ripercorriamo la storia di quel tour.

Storia della Triennale - Puntata 8: Il Museo del Design e la rinascita (1999 - 2016)

Ottava e ultima puntata della storia della Triennale di Milano. Il nuovo millennio vede la versione del 2001 priva di partecipazioni straniere, una fase di transizione in vita dell'importante restauro del Palazzo dell'Arte affidato a DeLucchi. Cambiano gli spazi e nasce il TDM: il Triennale Design Museum, un museo mutante che si rinnova periodicamente. E arriviamo ai nostri giorni, nella Milano del post-expo, dove inaugura dopo 20 anni di assenza la nuova edizione della mostra internazionale: XXI century Design after design. Un'edizione espansa che vuole rivitalizzare la città attraverso numerose location dal centro alla periferia.

Storia della Triennale - Puntata 7: Alla ricerca dell'identità perduta (1983 - 1996)

Settima puntata del viaggio di memoMI nel percorso evolutivo della Triennale. Gli anni '80 vedono esplodere Chernobyl, cadere il Muro di Berlino, comparire i computer in forma di oggetto quotidiano, scoppiare guerre nei Balcani, stipulare il trattato di Maastricht. Non sorprende che architettura e design fatichino a trovare percorsi identitari definiti e appaiano sempre più lontani dalla società.

Storia della Triennale - Puntata 6: Gli anni della crisi, tra dubbi e radicalismi (1973 - 1979)

Il viaggio di memoMI nella storia della Triennale arriva agli anni 70, un decennio fortemente politico e ideologico con cui la manifestazione deve fare i conti. Nel 1973 si arricchisce delle opere di De Chirico e Burri, di nuovo visibili nel parco dopo anni di assenza. Di fronte all'austerity e agli anni di piombo, la Triennale cerca una nuova strada: non più una mostra internazionale con cadenza triennale, ma cicli continui di mostre lungo i 3 anni, in vista di una dimensione permanente. E si da nuovo spazio agli audiovisivi e alla moda, che farà di Milano capitale di stile.

Storia della Triennale - Puntata 5: Dal boom economico alle proteste (1960 - 1968)

Quinta puntata della storia della Triennale a cura di memoMI. Gli anni '60 vedono grandi trasformazioni nella società e per la prima volta si sceglie un tema: la casa e la scuola. Il decennio apre la strada alle donne e Gae Aulenti è tra le prime ad affermarsi nel mondo dell'architettura e del design. L'edizione del '68 vede l'occupazione da parte di operai e studenti.

Video del giorno

Racconti