Don Gino Rigoldi. Diario di un prete di strada

Nato a Crescenzago quasi 80 anni fa, Don Gino Rigoldi è da sempre a contatto con i ragazzi, da quando prima ancora di essere ordinato sacerdote, insegna in un collegio di Varese. Dal 1972 diviene, per sua richiesta, cappellano del carcere minorile “Beccaria” e da allora si occupa senza sosta dei giovani più in difficoltà, offrendo loro affetto, attenzione e, con efficienza tutta milanese, un aiuto pratico per inserirsi nel mondo del lavoro. Il documentario di memoMI segue Don Gino e i suoi ragazzi nelle varie attività dell'associazione “Comunità Nuova”, nel difficile ma non impossibile percorso di “ritrovare la speranza”.

Falck, una storia milanese

Un'importante dinastia di imprenditori italiani, milioni di tonnellate di acciaio prodotte sulla più vasta area urbana d'Europa, migliaia di operai e impiegati con le loro famiglie e le loro case. Una storia di ingegno, produttività, lotte, valori, diritti, sacrifici, vittorie e sconfitte durata quasi un secolo. Tutto questo sono stati i Falck e le loro fabbriche a Sesto San Giovanni. Oggi il Gruppo Falck non si occupa più di siderurgia a caldo, ma di energie rinnovabili.

Mario Negri. La memoria della materia

Forse non tutti sanno che a Milano, poco lontano da Porta Venezia, si trova ancora intatto lo studio dello scultore di origine valtellinese Mario Negri, scomparso nel 1987. Grazie alle sue tre figlie, che ne tengono viva la memoria, è possibile avvicinarsi al lavoro di questo artista ancora poco conosciuto. Formatosi negli anni del secondo dopoguerra nella semplice realtà delle botteghe artigiane milanesi, amico di Alberto Giacometti, Negri ha come tema portante della sua opera la figura umana e la famiglia.

Da Torriani è sempre Carnevale

In occasione del Carnevale Ambrosiano, memoMI presenta un piccolo viaggio alla scoperta di una delle più antiche e famose botteghe dedicate agli scherzi e alle maschere, il negozio Torriani di via Mercato.

Paolo Grassi: un teatro d'arte per tutti

Il fondatore del Piccolo Teatro di Milano ricorda i primi passi, la costruzione della prima sala, l'incontro con Strehler...La testimonianza di una figura cruciale nella storia del teatro milanese contemporaneo.

Alessandro Mendini: il disegno citazione

Energia positiva: due parole che riassumono al meglio il lavoro di Alessandro Mendini. L'esperienza nelle redazioni di Casabella e Domus, l'irriverenza del redesign, le sperimentazioni firmate Alessi e Swatch, da “Anna G” a “Lots of Dots”, tutti tasselli di un unico mosaico: la storia di piccoli oggetti quotidiani diventati grandi icone del design contemporaneo.

Paolo Grassi. Senza un pazzo come me

Il documentario di memoMI presenta "Paolo Grassi...senza un pazzo come me, immodestamente un poeta dell'organizzazione..." la mostra a Palazzo Reale dedicata al grande impresario teatrale. Nella ricorrenza del centenario della sua nascita, è un'occasione importante per ripercorrere le tappe umane e professionali di un personaggio che come pochi altri ha contribuito allo sviluppo culturale di Milano.

Video del giorno

Racconti