Milano-Auschwitz. Il viaggio di Liliana Segre

pubblicato il 01 Dicembre 2015

30 gennaio 1944, dal binario 21 parte un treno, destinazione Auschwitz. Liliana Segre, sopravvissuta al campo di sterminio nazista, ci racconta la sua infanzia negli anni Trenta a Milano durante il periodo delle leggi razziali, l'arresto e la deportazione insieme al padre Alberto, avvenuta alla Stazione Centrale, dove dal binario 21 partivano i convogli diretti ai campi di sterminio nazisti...

https://memomi.it/luoghi/milanoauschwitz-il-viaggio-di-liliana-segre
Le istituzioni che preservano la memoria. Artisti, architetti, designer, fotografi... alla scoperta delle grandi fondazioni milanesi e dei loro straordinari archivi.
Una passeggiata per riscoprire la Milano dei grandi architetti, da Piermarini a Gio Ponti passando per Portaluppi, Luigi Caccia Dominioni e gli artefici della ricostruzione della città nel dopoguerra.
Dalla Biennale delle Arti Decorative di Monza, fino alla XXI Triennale e la nascita del Museo del Design, passando per il periodo fascista, la ricostruzione, il boom, gli anni Settanta e Ottanta. La storia della Triennale...
Una serie di ritratti al femminile. Donne che a Milano si sono cimentate nei campi dell'arte, della cultura e dello sport, riuscendo sempre a lasciare il segno.
Andrea Kerbaker ci guida in un percorco narra­tivo, quasi come in un romanzo, alla scoperta dei delitti che hanno sconvolto la città.
Nascosta dietro ai cancelli dei palazzi, a volte seppellita addirittura nel sottosuolo: la Milano segreta è un luogo sorprendente e affascinante, una città sconosciuta...