Cartoleria Fratelli Bonvini. Non solo vintage

di Marina Dotti, , pubblicato il 30 Dicembre 2020

Passando da Corso Lodi non può sfuggire la grande insegna in caratteri d’oro su fondo nero che si affaccia all’inizio di una piccola via trasversale: qui, in via Tagliamento, c’è la Cartoleria Fratelli Bonvini, una delle più longeve botteghe di Milano.
La sua storia nasce nel 1909 e ha rischiato di finire nel 2014, quando la cartoleria stava per abbassare la saracinesca per sempre. È stato il coraggio e la lungimiranza di un gruppo di amici a salvare questa antica e preziosa bottega storica, facendola rinascere in forma nuova: non solo un bel negozio vintage, ma anche una meta per collezionisti di oggetti unici e introvabili e un punto di riferimento per appassionati di tipografia e grafica. All’attività commerciale si è infatti affiancato un atelier aperto a chi vuole cimentarsi con i metodi tradizionali di stampa e uno spazio di esposizioni, seminari e workshop dedicati al vasto mondo della scrittura.
Un luogo affascinante da visitare, come suggeriscono ai loro lettori molte riviste internazionali di viaggi, ma anche un esempio di innovazione nel rispetto della tradizione. Lo raccontiamo in questo documentario realizzato con il contributo di Regione Lombardia.

https://memomi.it/cartoleria-fratelli-bonvini-non-solo-vintage
Luoghi e leggende dello sport cittadino, che molto spesso sono diventati icone internazionali. Una storia che in alcuni casi risale a ben prima del Novecento e che è fatta anche di tradizioni e imprese familiari.
La nascita del Corriere della Sera, le prime trasmissioni RAI dalla Torre Branca, ma anche la prima radio libera e Luca Comerio, il primo cineoperatore che l'Italia ha avuto. La storia della comunicazione dal punto di vista di Milano.
Milano come la conosciamo oggi è nata dall’aggregazione al centro cittadino di alcuni comuni fuori dalle antiche mura: nel 1873 furono uniti "i Corpi Santi" e nel 1923 altri undici borghi limitrofi. Quartiere dopo quartiere, Milano è diventata metropoli.
Duemila anni di storia del cristianesimo hanno lasciato segni significativi a Milano. Un viaggio alla scoperta delle chiese che costellano la città, dagli edifici sacri più famosi a veri e propri gioielli nascosti...
La memoria è profonda ma fragile, legata ai supporti ma anche alle persone. MemoMi entra negli archivi storici e offre uno sguardo privilegiato dei luoghi dove si conservano la memoria e le radici del nostro presente.
Le storie, i luoghi e i percorsi delle personalità che, attraverso i secoli, hanno fatto di Milano uno dei centri artistici più importanti a livello nazionale.