Milano e la Prima Guerra Mondiale

pubblicato il 09 Novembre 2018

Il documentario di memoMI racconta come la città di Milano ha affrontato la tragedia della Prima Guerra Mondiale. Ripercorre le iniziative delle istituzioni pubbliche, come la Croce Rossa, ma anche la partecipazione di quelle private, per accogliere al meglio le migliaia di feriti provenienti dal fronte, tra cui lo scrittore americano Ernest Hemingway. Si sofferma sulla riqualificazione delle fabbriche per scopi bellici, un evento che ha avuto il merito di permettere una straordinaria novità sociale, ovvero l’ingresso delle donne nel mondo del lavoro.

https://memomi.it/milano-e-la-prima-guerra-mondiale
Milano attraverso lo sguardo di grandi scrittori. Un viaggio attraverso parole che sono riuscite a fermare sulla pagina i luoghi e le atmosfere di una città altrimenti in continua trasformazione...
Nel tempo la città di Milano ha conformato il proprio territorio in maniera eterogenea, generando un mosaico di storie da raccontare e culture da offrire. MemoMi ti fa scoprire i tesori nascosti nei quartieri della città.
Un viaggio alla scoperta dei capolavori di Milano. Custoditi nei più importanti musei e ammirati da visitatori provenienti da tutto il mondo, sono simboli e icone senza tempo della città.
La Milano che si trasforma per necessità o virtù: da Napoleone all'Unità d'Italia, dal Ventennio Fascista alla ricostruzione dopo i bombardamenti, dagli anni del boom alla riqualificazione delle grandi aree industriali.
Stadi, palazzetti, ippodromi, piscine, velodromi: la Milano dello sport è ricca di luoghi, eventi, record e mitiche vittorie. Un percorso alla scoperta degli impianti e dei luoghi dove sono nate le leggende dello sport.
La Milano della solidarietà. Istituzioni pubbliche e private che hanno costruito e sostenuto il tessuto sociale della città, accompagnando la città nei suoi continui cambiamenti.