Rosellina Archinto. Editore per passione

pubblicato il 07 Luglio 2017

Un documentario realizzato da Daniela Trastulli per Medialogo ripercorre la storia di Rosellina Archinto, editrice milanese, e della sua avventura editoriale compiuta insieme ad alcuni amici e collaboratori.
Portano la loro testimonianza, tra gli altri, Roberto Denti, della storica “Libreria dei Ragazzi” ed Anna Maria Gandini di “Milano libri”, Renata Discacciati, sua collaboratrice per anni, e Antonio D’Orrico, che ha partecipato in prima persona all’avventura della rivista “Leggere”.
Inge Feltrinelli e Vittorio Gregotti, amici storici, ricordano le piacevoli serate a casa di Rosellina, divenuta per molti anni un luogo di incontro per tutti i grandi personaggi del mondo della cultura di passaggio a Milano.

https://memomi.it/rosellina-archinto-editore-per-passione
Milano attraverso lo sguardo di grandi scrittori. Un viaggio attraverso parole che sono riuscite a fermare sulla pagina i luoghi e le atmosfere di una città altrimenti in continua trasformazione...
Nel tempo la città di Milano ha conformato il proprio territorio in maniera eterogenea, generando un mosaico di storie da raccontare e culture da offrire. MemoMi ti fa scoprire i tesori nascosti nei quartieri della città.
Un viaggio alla scoperta dei capolavori di Milano. Custoditi nei più importanti musei e ammirati da visitatori provenienti da tutto il mondo, sono simboli e icone senza tempo della città.
La Milano che si trasforma per necessità o virtù: da Napoleone all'Unità d'Italia, dal Ventennio Fascista alla ricostruzione dopo i bombardamenti, dagli anni del boom alla riqualificazione delle grandi aree industriali.
Stadi, palazzetti, ippodromi, piscine, velodromi: la Milano dello sport è ricca di luoghi, eventi, record e mitiche vittorie. Un percorso alla scoperta degli impianti e dei luoghi dove sono nate le leggende dello sport.
La Milano della solidarietà. Istituzioni pubbliche e private che hanno costruito e sostenuto il tessuto sociale della città, accompagnando la città nei suoi continui cambiamenti.